Viaggio Tour India del Nord

IL PROGRAMMA PREVEDE
- Partenza garantita con minimo 2 partecipanti

- Sistemazione in camera doppia per 07 notti negli alberghi 4 e 5 stelle indicati o similari;
- Volo Khajuraho ✈ Varanasi ✈ Delhi (tariffa soggetta a riconferma; franchigia bagaglio in stiva 15kg. ed a mano 7kg. Limiti per persona) 
- Trattamento di mezza pensione
- Tutti i trasferimenti da/per aeroporti in India con macchina/van ed autista privato;
Guida locale accompagnatore parlante italiano per tutto il viaggio
- Visite ed escursioni come da programma;
- Assicurazione Allianz medico e bagaglio

IL PROGRAMMA NON PREVEDE
- Il volo dall'Italia

il visto consolare indiano
- visite ed escursioni facoltative
- mance per le guide locali e gli autisti
- bevande, pasti non menzionati
- assicurazione facoltativa Allianz Top per rimborso del viaggio in caso di annullamento

Gli alberghi previsti (o similari):
Delhi: Welcome Dwarka *****
Jaipur: Clarks Amer *****
Agra: Clarks Shiraz *****
Khajuraho: Ramada **** 
Varanasi: The Amayaa ****

Documenti: per visitare l’India è necessario: 1) Passaporto con validità 6 mesi, firmato dal cliente con 3 pagine vuote consecutive. Ove il passaporto sia stato rilasciato da meno di 2 anni si deve allegare anche il passaporto vecchio oppure una dichiarazione in inglese in cui si spiegano i motivi per cui si è impossibilitati a presentarlo (es. trattasi di primo passaporto oppure perchè smarrito o trattenuto dalla Questura). 2) piano dei voli per i visti doppia entrata 3) 2 foto recenti 5x5 con fondo obbligatoriamente bianco latte. 4) Modulo scritto in inglese da compilare sul sito www.indianvisaonline.gov.in/visa facendo anche l'UPLOAD DELLA FOTO (compilare tutti i campi obbligatori e non, soprattutto la voce "designation rank") la richiesta deve essere inoltrata per un visto multiplo per 6 mesi.

PARTENZA DALL'ITALIA IL GIORNO PRECEDENTE ALLA DATA DEL CALENDARIO

1° giorno              ARRIVO A  DELHI 
✈ All’arrivo disbrigo delle formalità doganali, incontro col nostro rappresentante, trasferimento in albergo e sistemazione (l'orario di check-in è previsto a partire dalle ore 14:00). 

Nel pomeriggio, iniziamo a conoscere la città con la visita del Qutub Minar, il più alto minareto in mattoni al mondo (73 metri), la cui costruzione iniziò nel 1199.  Lo stile architettonico della torre è fondamentalmente di stampo iraniano, anche se probabilmente è stata modellata sulla base di un minareto dell’Afghanistan. Dopo la visita, raggiungiamo il tempio Sikh “ Gurudwara Bangla Sahib”, uno dei luoghi di culto più importanti della capitale. Potrete ammirare la sua imponente architettura, l'atmosfera di pace e contemplazione ma anche il grande fervore religioso che vi consentirà di comprendere qualcosa in più della cultura indiana. Proseguiamo la conoscenza della città facendo una sosta fotografica all’India gate o Porta dell'India, un arco che richiama lo stile architettonico dell'arco di trionfo di Parigi, eretto in memoria dei caduti nella prima guerra mondiale e nella terza guerra anglo-afgana. A seguire si visiteranno, sempre dall'esterno, il Palazzo del Parlamento e la casa del Presidente dell’India, in perfetto stile britannico. Cena e pernottamento in hotel.

2° giorno              DELHI – JAIPUR  (260 km. / 05 ore circa) 
Prima colazione. Iniziamo con la visita di Jama Mosque, la più grande moschea dell’Asia, costruita dall’imperatore Mughal Shah Jahan, lo stesso che fece erigere il Taj Mahal. A seguire faremo un tour in rickshaw tra le strette vie del famoso mercato delle spezie della Old Delhi. Successivamente, dopo un sosta panoramica per ammirare il Forte Rosso effettueremo la visita del memoriale di Mahatma Gandhi, un luogo di pellegrinaggio per i seguaci del pacifico Gandhi, che è chiamato spesso padre spirituale dell’India.

Nel pomeriggio partenza per Jaipur, conosciuta oggi come la città rosa poichè  nel 1876, in concomitanza con la visita del principe di Galles (re Edoardo VII), quasi l'intera città venne pitturata con vernice rosa, simbolo in India dell’accoglienza. Sistemazione nell'albergo prenotato. Cena e pernottamento in hotel.

3° giorno              JAIPUR 
Dopo la prima colazione, partenza per il Forte di Amber con sosta fotografica lungo la strada per ammirare il Palazzo dei Venti. Amber, l’antica capitale della dinastia Khachuwa, è un bellissimo esempio di architettura Rajput. La salita al Forte è possibile a dorso d’elefante oppure in jeep. Il Forte, dal quale si gode un bellissimo panorama, è situato sulla cima delle colline Aravalli, da cui si domina il paese sottostante. Al  suo interno si trovano sale magnifiche In seguito visita al City Palace e ai suoi musei dove si può ammirare una bellissima collezione di vestiti reali, tappeti, miniature, portantine, baldacchini, manoscritti e la più ricca raccolta di armi del Paese. 

Nel pomeriggio visita del City Palace e dell'Osservatorio Astronomico.  Il City Palace, del 19esimo secolo, è tuttora residenza del Maharaja di Jaipur. Sfarzosissimo, custodisce gli oggetti in argento più grandi al mondo. Successivamente raggiungiamo l’Osservatorio Astronomico, in sanscrito conosciuto con il nome di Jantar Mantar, che significa strumento di calcolo. Si tratta del più importante osservatorio storico del subcontinente indiano e rappresenta uno degli esperimenti più innovativi per l’epoca. Al suo interno vi sono venti strumenti per l’osservazione astronomica a occhio nudo che permettono di misurare il tempo, prevedere le eclissi, tracciare la posizione delle stelle principali e dell’orbita della terra intorno al sole. Cena e pernottamento in hotel.

4° giorno              JAIPUR – FATEHPUR SIKRI – AGRA (245 km. / 05 ore + le soste) 
Dopo la prima colazione, si parte in direzione di Agra. Lungo la strada sosta a Fatehpur Sikri (Patrimonio dell’UNESCO), la città abbandonata, costruita nel XVI secolo dall'imperatore  Akbar come nuova capitale dell'impero, abbandonata dopo pochi anni per mancanza d'acqua. Dopo la visita si prosegue per Agra (Km. 35 circa 1ora). All’arrivo sistemazione nell'albergo prenotato. 

Nel pomeriggio visita del famoso Taj Mahal, una delle 7 Meraviglie del Mondo. Il Taj Mahal fu costruito a partire dal 1632 dall’imperatore Moghul Shah Jahan in marmo bianco e pietre semi preziose, in memoria dell’amatissima moglie come testimonianza del loro profondo e unico amore. La moglie Mumtaz Mahal morì nel 1631, dando alla luce il loro quattordicesimo figlio, all’età di 39 anni. Un’opera eccezionale: dodicimila tonnellate di pietre e marm; un edificio la cui area supera quella della Basilica di San Pietro e della Piazza del Bernini messe assieme. I lavori durarono 22 anni, intaccando seriamente le risorse dell’impero, tanto che Shah Jahan, già gravemente malato, fu deposto dal figlio ed imprigionato fino alla morte in una torre del Forte Rosso di Agra, dal quale contemplava il Taj Mahal. La sua tomba è ora accanto a quella dell’amata moglie. Successivamente visita del forte di Agra (Patrimonio dell’UNESCO), che era la prima rocca forte dei mogul fatto costruire da Akbar,  al quale sono stati aggiunti dei bellissimi palazzi da Shah Jahan. Cena e pernottamento in hotel. 

5° giorno            AGRA/JHANSI (Treno)  JHANSI/ORCCHA/KHAJURAHO (189 km/ 04 Ore) 
Prima colazione. Partenza in treno per Jhansi (partenza ore 8.00, arrivo ore 10.40). All'arrivo si parte in di direzione per Khajuraho. Khajuraho è stata la capitale dei re della dinastia Chandela e i suoi templi furono costruiti in un  periodo di centinaia di anni, tra 950-1050 DC. La maggior parte di questi templi sono stati distrutti dagli invasori musulmani ora ne sono rimasti solo 22 ,ornati con squisite sculture. I più famosi di loro sono Kandariya Mahadev, il Chaturbhuj, la Paraswanath e Ghantai - il massimo  della scultura indù: forme voluttuose,  umane e divine. 
Durante il nostro trasferimento faremo una sosta a ORCCHA (17 km da Jhansi), caratteristica cittadina adagiata sul fiume Betwa. Visita del Jehangir Mahal (dono di benvenuto per la visita dell’imperatore moghul nel XVIIsec.) del Sheesh Mahal, chiamato “Palazzo degli specchi” e del Phool Bagh, straordinaria dimora estiva, da non perdere assieme ai templi Ram Raja e Chaturbuj e Laxminarain con i suoi affreschi esuberanti.

Al termine della visita proseguiamo il nostro viaggio per Khajuraho (172 km / 04 Ore). All’arrivo  check-in in albergo e sistemazione nelle camere prenotate. Cena e pernottamento in hotel.

ESPERIENZA OPZIONALE A KHAJURAHO - Spettacolo di suoni e luci (Durata: 55 minuti). Questo affascinante spettacolo evoca la vita e i tempi dei grandi Re con un’illuminazione suggestiva. Verranno fornite informazioni preziose relative ai templi, alla loro storia ed alla loro realizzazione raccontando anche i miti a loro associati. Lo spettacolo è in lingua inglese e si svolge dopo il tramonto nei giardini del complesso templare.

6° giorno            KHAJURAHO ✈ VARANASI 
Prima colazione. Visita del complesso di templi Indù e Jainisti che risalgono agli inizi dell'XI secolo, famosi per le sculture erotiche basate sul tantrismo. Nel pomeriggio trasferimento in aeroporto e volo per Varanasi ( durata 1 ora) . 

L’antichità di Varanasi, come la sua spiritualità, è immortale. La vita a Varanasi  oggi si svolge attorno ai Ghat lungo il fiume Gange, dove si trovano la maggior parte dei templi. Dall'alba al tramonto un flusso costante di devoti  eseguono  i rituali. La città stessa è un labirinto di stradine e vicoli, che nascondono circa  un migliaio di templi e santuari. Questa è Varanasi, la città della  preghiera. All’arrivo trasferimento in hotel. Sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento in hotel.

7° giorno             VARANASI 
Alle prime luci dell’alba, escursione in barca sul fiume Gange, da cui si potranno ammirare i ghat ed assistere alle abluzioni dei fedeli, partecipando al lento risveglio della città.  Rientro in hotel per la prima colazione. A seguire visita del Tempio Bharat Mata. Nel pomeriggio visita di Sarnath, un importante centro buddista, in quanto, dopo aver raggiunto l'illuminazione, il Buddha, vi pronunciò il suo primo sermone. Il Sarnath, è quindi considerato il luogo di nascita di questo stile di vita.  Verso il tramonto si assisterà alla cerimonia Aarti, cerimonia induista che si svolge sulle rive del Gange. Cena e pernottamento in hotel.

8° giorno             VARANASI ✈ DELHI ITALIA 
Mattina a disposizione per attività facoltative. Nel pomeriggio trasferimento all'aeroporto di Varanasi ed imbarco per Delhi (1h 35m di volo). All'arrivo cena in ristorante locale e trasferimento in aeroporto per il volo ✈ di rientro in Italia (arrivo il 9° giorno).


Calendario partenze da Delhi  
arrivo a Delhi ogni VENERDI' (guardate le date nel preventivo online a destra), escluso il 23 e 30 dicembre 2020 (arrivo di mercoledì).

Quota individuale di partecipazione in TOUR DI GRUPPO con partenza minimo 2 partecipanti:
soggiorno in camera doppia (escluso volo): da Euro 1146

soggiorno in camera singola (escluso volo): da Euro 1364

Supplementi per partenze da ottobre (vedere quotazione online in alto a destra indicando la data preferita).

Nota Importante: Le partenze del 13 novembre (Diwali Festival), del 23 e 30 dicembre 2020 e del 26 marzo 2021 (Holi Festival) sono soggette ad un supplemento che sarà comunicato al momento della richiesta di quotazione.

 Voli internazionali: Non obblighiamo all'acquisto del biglietto aereo. E' possibile, comunque, richiederci di includerli nel programma. La quotazione sarà indicata in base alla migliore tariffa aerea disponibile al momento della richiesta.

 Assicurazione Top per rimborso del viaggio in caso di annullamento (obbligatoria): da Euro 52

 Nessun aumento rispetto al prezzo pubblicato. Nessuna tassa d'iscrizione

Per sapere cosa pensano i nostri clienti, potete leggere il nostro guest book cliccando qui sotto: