Viaggio Rajsthan Exeperience

Esclusivo Tour dell'India di Gruppo con partenza dall'Italia garantita minimo 2 partecipanti.

IL PROGRAMMA PREVEDE
- Tutti i trasferimenti da/per aeroporti in India con macchina e autista privata;

- Sistemazione in alberghi 4* in camera doppia per 8 notti negli alberghi indicati o similari;
- Trattamento di MEZZA PENSIONE (COLAZIONE + CENA), bevande escluse;
- Escursione a dorso d’elefante per la salita al Forte Amber;
- Visite ed escursioni come da programma;
- Guida locale parlante Italiano DURANTE TUTTO IL TOUR con minimo 4 partecipanti;
- Tutte le tasse governative attuali

IL PROGRAMMA NON PREVEDE
- Il volo dall'Italia
- il visto consolare indiano
- Visite ed escursioni facoltative
- mance per le guide locali e gli autisti
- bevande, il pranzo
- assicurazione facoltativa rimborso del viaggio in caso di annullamento

Gli alberghi previsti (o similari):
Delhi: Vivanta by Taj Dwarka **** 
Mandawa: Desert & Dunes *** 

Bikamer: Lallgarh Palace ****
Jodhpur: Park Plaza ****
Jaipur: Fourpoints by Sheraton ****
Agra: Fourpoints by Sheraton ****
Delhi: Vivanta by Taj Dwarka ****

Esclusivo Tour dell'India di Gruppo con partenza dall'Italia il giorno precedente.

1° Giorno: Arrivo a DELHI  
✈ 
All’arrivo disbrigo delle formalità doganali, incontro col nostro rappresentante e trasferimento in hotel. (Le stanze sono fruibili dalle ore 12:00). Nel pomeriggio, visita della città nuova: sosta fotografica al Palazzo Presidenziale; il Palazzo del Parlamento, e gli altri Palazzi Governativi; l’India Gate, un monumento d’arenaria rossa, costruito in memoria di soldati che sono caduti nella prima guerra mondiale. In seguito visita del bellissimo complesso del Qutub Minar(Patrimonio dell’UNESCO), la torre di arenaria rossa decorata con versetti coranici, con la sua splendida moschea. Visita del Tempio Sikh  “ Gurudwara Bangla Sahib”, uno dei luoghi di culto più importanti della capitale. Potrete ammirare la sua imponente architettura, l'atmosfera di pace e contemplazione ma anche il grande fervore religioso che vi consentirà di comprendere qualcosa in più della cultura indiana. Cena in hotel.

2° Giorno: DELHI – MANDAWA (280 km. / 06 ore circa) 
Mezza Pensione. Iniziamo con la visita di Jama Mosque, la più grande moschea dell’Asia, costruita dall’imperatore Mughal Shah Jahan, lo stesso che fece erigere il Taj Mahal. A seguire faremo un tour in rickshaw tra le strette vie del famoso mercato delle spezie della Old Delhi. Successivamente, dopo un sosta panoramica per ammirare il Forte Rosso effettueremo la visita del memoriale di Mahatma Gandhi, un luogo di pellegrinaggio per i seguaci del pacifico Gandhi, che è chiamato spesso padre spirituale dell’India. Nel pomeriggio si parte per Mandawa (232 Km/6 Ore circa), costruita nel 1755 ai margini del deserto Thar come punto di sosta fortificato sulla via delle rotte carovaniere tra Vicino ed Estremo Oriente. Successivamente venne trasformato, grazie ai proventi dei commerci, in una città fiabesca di palazzi meravigliosamente dipinti e istoriati. All’arrivo sistemazione nelle camere riservate. Cena in albergo.

3° Giorno: MANDAWA – BIKANER (190 km. 4 ore circa)  
Mezza Pensione. 
Dopo la prima colazione passeggeremo per la citta’ alla scoperta delle Haveli, spesso conservate in case private. Il castello di Mandawa e’ uno delle costruzioni piu’ belle del Rajasthan. Al termine, partenza per Bikaner che sorge nel grande deserto del Tar. All’arrivo sistemazione in hotel e visita del Forte di Junagarh e del suo museo. L’antica capitale, cinta da mura, fondata nel 1488 da Rao Bikaji, in epoca medievale si trovava su un’antica carovaniera. La città vecchia è racchiusa entro la cinta muraria, nel sud-est della città e comprende i colorati bazar locali. Il Junagarh Fort fu costruito dal RajaRaj Sin, che regnò dal 1571 al 1611 e fu uno dei comandanti dell’esercito dell’Imperatore Mogol Akbar. Il forte, annoverato tra le fortezze più belle al mondo, è circondato da un ampio fossato, l’entrata principale è suraj Pol (porta delSole), la cappella interna è un maestoso tempio indù “Har Mandir”, la cui famiglia reale celebrava le nascite e i matrimoni dei propri membri. Cena in hotel.                             

4° Giorno: BIKANER – JODHPUR (260 km. 5 ore circa + le soste) 
Mezza Pensione.
Partenza per Jodhpur, la seconda città del Rajasthan, densamente popolata nonostante si trovi in una delle regioni più aride, con il suo bazar dove tutto è rimasto come una volta, con i suoi mercanti che offrono di tutto.  Jodhpur è conosciuta anche come "la città blu" per via delle case tinte di azzurro nel borgo antico. Un tempo infatti il colore celeste contrassegnava le abitazioni dei Bramini, ossia dei sacerdoti che componevano la prima delle quattro caste indiane. 
All’arrivo sistemazione in hotel e tempo libero a disposizione. Nel pomeriggio procederemo alla visita dell’imponente Forte Mehrangarh, la fortezza più bella del Rajasthan, con le sue altissime mura che si ergono a strapiombo fino a 36 metri di altezza e dominano la città sottostante. Cena e pernottamento in hotel.

5° Giorno: JODHPUR – PUSHKAR –JAIPUR (320 Km. 6 ore circa) 
Mezza Pensione.
Si parte per Pushkar, città sacra per gli induisti. Qui si trova infatti uno dei pochissimi templi dedicati al dio supremo Brhama. Brahma è la prima Persona della Trinità indù, composta da Brahma, Vishnu e Shiva, all’interno della quale è conosciuto come il Creatore; Brahma viene considerato l’architetto dell’universo, il padre di tutti gli esseri. Il tempio, che attira pellegrini tutto l'anno, non è particolarmente imponente ed una scalinata in marmo bianco permette di accedere all’interno sulle cui pareti e sui pavimenti sono incise delle preghiere per i defunti. 
Al termine si parte per Jaipur, conosciuta oggi come la città rosa poichè  nel 1876, in concomitanza con la visita del principe di Galles (re Edoardo VII), quasi l'intera città venne pitturata con vernice rosa, simbolo in India dell’accoglienza. All’arrivo sistemazione riservate. Cena in hotel.

6° Giorno: JAIPUR 
Mezza Pensione.
Intera giornata dedicata alla visita della città. Al mattino visita del Forte Amber a circa 11 km da Jaipur,  costruito nel 1592 con pietre arenarie rosse e marmo bianco. Situato su una collina, un tempo residenza dei Maharaja di Jaipur, l’ultimo tratto di salita al Forte lo raggiungeremo a dorso di docili elefanti per meglio entrare nello spirito dei luoghi. Il panorama che potrete ammirare sulla vallata è splendido ma ancor più stupefacente è lo spettacolo delle architetture mughal e delle decorazioni che culminano nei mosaici formati da specchi e stucchi del “Palazzo del piacere”.  
Nel pomeriggio visita del City Palace e dell'Osservatorio Astronomico.  Il City Palace, del 19esimo secolo, è tuttora residenza del Maharaja di Jaipur. Sfarzosissimo, custodisce gli oggetti in argento più grandi al mondo. Successivamente raggiungiamo l’Osservatorio Astronomico, in sanscrito conosciuto con il nome di Jantar Mantar, che significa strumento di calcolo. Si tratta del più importante osservatorio storico del subcontinente indiano e rappresenta uno degli esperimenti più innovativi per l’epoca. Al suo interno vi sono venti strumenti per l’osservazione astronomica a occhio nudo che permettono di misurare il tempo, prevedere le eclissi, tracciare la posizione delle stelle principali e dell’orbita della terra intorno al sole. Cena in hotel.

7° Giorno: JAIPUR – ABHANERI – ABHANERI - FATEHPUR SIKRI – AGRA (232 km. 5 ore circa
Mezza Pensione.
Il nostro viaggio verso Agra prevederà una prima sosta a Abhaneri (Km. 140 circa 2:30 ore), dove visiteremo Chand Baori, un pozzo a gradoni tra i più profondi dell'India, opera di ingegneria unica nel suo genere, con una architettura che crea prospettive talmente particolari, da farlo sembrare un labirinto. La successiva sosta (km. 35 circa 1:15 ore) sarà invece effettuata quasi in prossimita di Agra, per la visita di Fatehpur Sikri (Patrimonio dell’UNESCO), una città di arenaria rossa, costruita dall'imperatore Akbar  per farne la capitale nel 16° secolo. Qui dovevano convivere, sotto la sua guida illuminata, le quattro grandi religioni del mondo: Islam, Hinduismo, Buddhismo e Cristianesimo. Nonostante un ricco sistema di canali per portare l’acqua alla città, la fortezza, costruita in una zona particolarmente arida, fu abbandonata dopo soli 12 anni per carenza di acqua. Al termine raggiungiamo Agra (Km. 35 circa 1ora). Sistemazione nelle camere riservate. Cena in albergo.

8° Giorno: AGRA – DELHI (210 km, 03 ore ca.) 
Mezza Pensione. 
Dopo la prima colazione visita del Forte di Agra (Patrimonio dell’UNESCO),la prima rocca forte dei moghul, fatta erigere da Akbar, alla quale Shah Jahan ha aggiunto in seguito sale meravigliose. Successivamente raggiungeremo il famoso Taj Mahal, una delle 7 Meraviglie del Mondo. Il Taj Mahal fu costruito a partire dal 1632 dall’imperatore Moghul Shah Jahan in marmo bianco e pietre semi preziose, in memoria dell’amatissima moglie come testimonianza del loro profondo e unico amore. La moglie Mumtaz Mahal morì nel 1631, dando alla luce il loro quattordicesimo figlio, all’età di 39 anni. Un’opera eccezionale: dodicimila tonnellate di pietre e marm; un edificio la cui area supera quella della Basilica di San Pietro e della Piazza del Bernini messe assieme. I lavori durarono 22 anni, intaccando seriamente le risorse dell’impero, tanto che Shah Jahan, già gravemente malato, fu deposto dal figlio ed imprigionato fino alla morte in una torre del Forte Rosso di Agra, dal quale contemplava il Taj Mahal. La sua tomba è ora accanto a quella dell’amata moglie. Al termine della visita partenza per Delhi. All’arrivo sistemazione nelle camere riservate. Cena in albergo.

9° Giorno: DELHI – ITALIA 
Prima colazione.  Trasferimento in aeroporto per imbarco sul ✈ volo di rientro in Italia.

Calendario partenze 2020 da Delhi (partenza dall'Italia il giorno precedente)
gennaio: 04, 12, 18, 26
febbraio: 01, 09, 15, 23
marzo: 07, 15, 21, 29
aprile: 04, 12, 19, 25
maggio: 02
luglio: 25
agosto: 01, 09, 16, 29
settembre: 05, 13, 19
ottobre: 03, 11, 18, 25

Quota individuale di partecipazione in TOUR DI GRUPPO con partenza minimo 2 partecipanti:
soggiorno in camera doppia hotel 4 stelle (escluso volo):  da Euro 979
soggiorno in camera singola hotel 4 stelle (escluso volo): da Euro 1244

Aumenti sulla quota: sulle partenze da ottobre a marzo. Scegli la data e calcola il preventivo ONLINE.

 Assicurazione Top per rimborso del viaggio in caso di annullamento (facoltativa):da Euro 66

 Voli internazionali: Non obblighiamo all'acquisto del biglietto aereo. E' possibile, comunque, richiederci di includerli nel programma. La quotazione sarà indicata in base alla migliore tariffa aerea disponibile al momento della richiesta.

 Nessuna Tassa d'Iscrizione

Documenti: per visitare l’India è necessario: 1) Passaporto con validità 6 mesi, firmato dal cliente con 3 pagine vuote consecutive. Ove il passaporto sia stato rilasciato da meno di 2 anni si deve allegare anche il passaporto vecchio oppure una dichiarazione in inglese in cui si spiegano i motivi per cui si è impossibilitati a presentarlo (es. trattasi di primo passaporto oppure perchè smarrito o trattenuto dalla Questura). 2) piano dei voli per i visti doppia entrata 3) 2 foto recenti 5x5 con fondo obbligatoriamente bianco latte. 4) Modulo scritto in inglese da compilare sul sito www.indianvisaonline.gov.in/visa facendo anche l'UPLOAD DELLA FOTO (compilare tutti i campi obbligatori e non, soprattutto la voce "designation rank") la richiesta deve essere inoltrata per un visto multiplo per 6 mesi.

Per sapere cosa pensano i nostri clienti, potete leggere il nostro guest book cliccando qui sotto: