Viaggio Aurora Boreale n°4

IL PROGRAMMA PREVEDE:
- 2 notti in Reykjavik in hotel 3***/sup in pernottamento e prima colazione 
- 3 notti fuori Reykjavík hotels 2**/3*** (Hotel Klaustur e Fludir o similare) in pernottamento e prima colazione
- Tour guidato dal 2° al 5° giorno
- Kit per la caccia all’Aurora Boreale il giorno 3 o 4 (torcia, coperte e thermos di cioccolata calda)
- Ricerca con la guida dell’Aurora Boreale a piedi una sera prestabilita
- Assicurazione Allianz medico e bagaglio

IL PROGRAMMA NON PREVEDE
- I voli internazionali da e per l’Italia
- Ingresso del nuovo LAVA Centre 
- Ingresso ai bagni della Laguna Blu il 5° giorno 
- I pasti principali non specificati in programma, bevande, mance ed extra in genere

- Tutto quanto non specificato 
- Assicurazione per il rimborso del viaggio in caso di annullamento 

Nota: a causa della variabilità delle condizioni stradali e meteorologiche, gli itinerari potranno essere modificati senza preavviso qualora ne sorgesse la necessità. Tutte le attività ed escursioni proposte si avvalgono infatti dell’assistenza di esperte guide locali che, per garantire l’effettuazione delle stesse in condizioni di massima sicurezza e comfort per i partecipanti, potrebbero suggerire modifiche all’itinerario e al programma. 

PARTENZA GARANTITA CON MINIMO 2 PARTECIPANTI


1° giorno: Italia-Reykjavik

✈ Arrivo in Islanda all’aeroporto di Keflavik. Trasferimento LIBERO (non incluso) in città. Pernottamento in hotel 3* a Reykjavik.

Per raggiungere la città segnaliamo di utilizzare il servizio regolare di linea Flybus che porta direttamente all’albergo. Opzionale (con pagamento aggiuntivo).

2° giorno: Thingvellir - Geysir - Gullfoss

Iniziate la giornata visitando il Northern Lights Center, un centro informativo dedicato all’Aurora Boreale a Reykjavik dove potete arricchire le vostre conoscenze sul fenomeno dell’Aurora Boreale. Poi ci si dirige verso il Parco Nazionale di Thingvellir (patrimonio mondiale dell’UNESCO), dove la forma parlamentare più antica del mondo si è riunita per secoli sulle sponde del lago più grande d’Islanda.

Si prosegue per Laugarvatn verso il centro geotermale chiamato Fontana. Lí avete modo di visitare un “panificio” veramente unico. Sfruttando il calore geotermale, il pane può essere cotto sottoterra in quest’area. Dopo averlo prelevato dal terreno, assaggiate questo pane squisito, servito caldo con un filo di burro fresco islandese.

Continuate attraverso aree agricole verso i campi geotermici di Geysir dove ribollono pozze di fango e sorgenti d’acqua calda, e dove si trova anche il famoso geyser chiamato Strokkur. Infine, visitate la drammatica cascata su due livelli chiamata Gullfoss, che offre una vista spettacolare in inverno quando si congela a metà.  Sosta a Skálholt, la capitale d’Islanda durnate l’epoca medieval e ora un centro culturale con una chiesa interessante.

Cena libera e pernottamento nella zona meridionale.

3° giorno: Costa meridionale - Vulcano Eyjafjallajokull

Oggi ci si dirige lungo la costa meridionale, una zona dell’Islanda che è molto bella in inverno. Questa è una delle principali regioni agricole del paese. La strada passa nelle vicinanze di varie fattorie tipiche, dove, nei loro campi, potete spesso scorgere branchi di cavalli islandesi. Lungo la costa meridionale si trova il LAVA Centre, un museo interattivo, dove grazie ad alta tecnologia si possono comprendere i difficili movimenti della nostra terra, dalle eruzioni vulcaniche ai terremoti (opzionale – deve essere prenotato dall'Italia).
Sosta presso le spettacolari cascate Seljalandsfoss e Skogafoss. Si prosegue poi, passando vicino al ghiacciaio Myrdalsjokull, verso la spiaggia di Reynisfjara. Fate una passeggiata sulla sua sabbia nera di origine vulcanica, ammirando le straordinarie formazioni rocciose e le onde fragorose dell'Oceano Atlantico.
Cena libera e pernottamento nella zona di Kirkjubaejarklaustur.

4° giorno: Parco Nazionale di Skaftafell – Laguna Glaciale Jokulsarlon

Oggi scoprite la zona del Parco Nazionale di Vatnajokull, chiamato così dal ghiacciaio più grande d’Europa, che ne fa parte. Questo parco nazionale è anche il più vasto in Europa. In esso vi si trova anche Skaftafell, un’oasi di straordinaria bellezza naturale, incastonata tra due lingue glaciali. Sosta a Svinafellsjökull, una delle lingue glaciali piú visitate. Continuate verso la laguna glaciale Jökulsárlon, dove numerosi iceberg galleggiano nelle profonde acque (ca. 180 m) della baia.

Rientro in hotel per la cena libera ed il pernottamento.

5° giorno: Aree vulcaniche - Hveragerdi – Laguna Blu – Reykjavik

Prima colazione in hotel. Ci si dirige poi verso il villaggio di Hveragerdi, che è uno dei pochi siti al mondo situati direttamente sulla sommità di una zona geotermica. Hveragerdi è spesso chiamato “il paese dei fiori” a causa delle sue numerose serre riscaldate dall’acqua geotermale proveniente da sorgenti vicine.

Nella penisola di Reykjanes, potete fare il bagno nella famosa Laguna Blu, un centro termale unico localizzato nel mezzo di un campo di lava nera e le cui acque piacevolmente calde sono ricche di minerali (ingresso non incluso).

Rientro a Reykjavik e resto della giornata a disposizione. Cena libera e pernottamento.

6° giorno: Reykjavik - Italia 

Prima colazione. Trasferimento LIBERO all’aeroporto internazionale di Keflavik. Partenza ✈ per l’Italia.

 

Calendario partenze 2019
dal 24 gennaio - al 29 gennaio
dal 14 febbraio - al 19 febbraio
dal 21 febbraio - al 26 febbraio
dal 14 marzo - al 19 marzo

Quota individuale di partecipazione(escluso volo):
soggiorno in camera doppia: Euro 826

soggiorno in camera singola: Euro 1125

CAMERE QUADRUPLE NON DISPONIBILI

Supplementi facoltativi: 
- cene di 2 portate con te/caffé (giorni 2,3,4): Euro 186 per persona

- ingresso al nuovo LAVA CENTRE (giorno 3): Euro 25 per persona
- Ingresso per fare il bagno nella Laguna Blu con asciugamano a noleggio, maschera di fango e una bevanda (giorno 5): Euro 59 per persona

 Nessun aumento rispetto al prezzo pubblicato. Nessuna tassa d'iscrizione

  Assicurazione Top: rimborso del viaggio in caso di annullamento (facoltativa) da Euro 35

Voli internazionali: Non obblighiamo all'acquisto del biglietto aereo. E' possibile, comunque, richiederci di includerli nel programma. La quotazione sarà indicata in base alla migliore tariffa aerea disponibile al momento della richiesta.


Per sapere cosa pensano di noi, potete leggere il nostro guest book cliccando qui sotto: